Inside Edf ed Aem Milano soci paritari in Edison

32

Dopo quasi una settimana di sospensione del titolo , ieri con l’ufficializzazione del matrimonio fra Edf e Aem Milano i titoli si sono allineati al prezzo (1,86€ per azione) dell’Opa deciso da Consob.

Edison sarà controllata pariteticamente fra Edf e Delmi (Aem al 95% e la finanziaria della PrOvincia di Bolzano al 5%) attraverso un veicolo societario chiamato Transalpina di Energia. Il nome scelto forse allude ad un futuro coinvolgimento in Edison di partecipata sia da Aem (5,8%) sia da Edf (20%) attraverso la holding – Motor Columbs – che controlla .

Aem quasi sicuramente cederà qualche quota in Delmi, forse a o a Enìa. La cosa curiosa in questa operazione sta nel coinvolgimento di Sel, la finanziara della Provincia di Bolzano. Edison è il socio industriale in Sel Edison società che gestisce alcune centrali idroelettriche in provincia di Bolzano.

La Sel ha in pancia una enorme liquidità (si parla di 500 mln/€) e forse il suo coinvolgimento presuppone una cessione delle centrali alla “nuova” Edison in cambio dell’apertura del mercato francese al nostro ex monopolista? Vedremo in futuro. Se questo dovesse accadere si tratterebbe di una svendita.