Consumi petroliferi nazionali + 3,8% negli undici mesi 2018, invariati i consumi di benzina

64

Aumentano del 3,8%, a 55,8 milioni di tonnellate, i consumi petroliferi nazionali nel periodo gennaio-novembre 2018 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. E crescono del 3,1%, a 28,8 milioni di tonnellate, i consumi cumulati di benzina e gasolio. I dati, ancora provvisori, sono quelli comunicati oggi dal ministero dello Sviluppo economico.

In particolare, i consumi di benzina totale registrano un incremento dello 0,2%, restano cioè sostanzialmente invariati, mentre il gasolio da autotrazione sale del 4% rispetto agli stesi undici mesi del 2017. Cresce del 7,5% il jet fuel.

Nel solo mese di novembre, invece, i consumi petroliferi aumentano del 4,3%, a 5,1 milioni di tonnellate, rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. E i consumi di benzina e gasolio segnano nel loro insieme un +4,4%, pari a 2,6 milioni di tonnellate. I consumi di gasolio da autotrazione arrivano a sfiorare, sempre in novembre, il 5% e quelli di bitumi invertono l’andamento negativo con una performance boom del +25,7 per cento. In discesa del 6,1% le immatricolazioni di vetture nuove. In calo di circa undici punti (dal 56,1% al 44,8%) le immatricolazioni di vetture diesel.

I consumi di carica petrolchimica netta, utilizzata nei cracker per la produzione di etilene e propilene, aumentano del 27,8% in novembre, a 340mila tonnellate, e del 24,1% negli undici mesi del 2018, a 3,8 milioni di tonnellate.

5/5 (2 Reviews)

© Riproduzione riservata.