Metaenergia, il mistero del bond da 308 milioni: da un documento risulta non sottoscritto

540
Aveva emesso un prestito obbligazionario da 308 milioni di euro nel gennaio 2018. Dal collocamento di quel bond Metaenergia avrebbe dovuto ricevere i mezzi per proseguire le attività senza affanno finanziario. Il prestito sarebbe dovuto scadere nel 2029. Ora si scopre che il 13 agosto 2018 la società emittente non aveva ancora ricevuto una sola […]
Contenuto disponibile per "Abbonamento Annuale Powernews" soli abbonati. Se sei attualmente abbonato ti invitiamo ad effettuare l'accesso per leggere i contenuti.