Hera sale al 100% nel capitale di Sangroservizi

104

Hera entra in possesso attraverso Hera Comm del 100% di Sangroservizi, la utility dei Comuni abruzzesi di Atessa, San Vito Chietino e Paglieta di cui aveva acquisito in marzo il 49% del capitale, che vende gas a 7mila clienti. Prosegue così il suo rafforzamento in Abruzzo e nelle Marche dove il gruppo creato e presieduto da Tomaso Tommasi di Vignano fornisce già energia elettrica e metano a più di 250mila clienti.

Hera eroga servizi di pubblica utilità – elettrica, gas, acqua e rifiuti – a 4,4 milioni di cittadini sparsi in 349 Comuni la maggior parte dei quali in Emilia Romagna e il resto in Friuli Venezia Giulia e Veneto. La società ha chiuso i nove mesi del 2018 con oltre 4 miliardi di ricavi (+8%), con 750 milioni di margine operativo lordo (+3%) e con quasi 209 milioni di utile netto. La sua posizione finanziaria netta di 2,6 miliardi è a fronte di un patrimonio netto di 2,8 miliardi.

5/5 (1 Review)

© Riproduzione riservata.