Eni esce dalla distribuzione gas in Ungheria

27
e hanno firmato un accordo che prevede la cessione a Met del 98,99% di Zrt, societa’ che comprende le attivita’ di distribuzione gas in Ungheria attraverso le partecipazioni in Dso e Turulgaz.
Tigaz detiene e opera, attraverso la propria struttura, un network di circa 33.700 km nel nord-est del Paese (pari al 48% della rete nazionale) e 1,2 milioni di punti di riconsegna, in un contesto di mercato regolato.

Tigáz, società ungherese che opera a livello nazionale nella vendita del gas mentre a livello regionale, nell’area nord-orientale del Paese, si occupa della sua distribuzione. Nel 2003, Tigáz ha acquistato la maggioranza di MolGaz, Zsàmberkgàz, Gerecsegàz e Turulgàz. Con questa operazione. Nel 2016, le vendite di gas naturale in quota Eni in Ungheria sono state pari a 0,93 miliardi di metri cubi.

Met Holding AG è una società di diritto svizzero con base a Zug. É controllata da una ramificata struttura i cui azionisti (, e ) sono collegati al gruppo ungherese MOL.